Siena

Circondata dagli ulivi e dalle vigne del Chianti, sulla cima di tre colli sorge Siena, una delle città più belle della Toscana.

Magnifica città d’arte, con caratteristici vicoli, rioni e torri, botteghe artigiane e palazzi che la rendono una meta irrinunciabile per i turisti italiani e stranieri.

Il cuore della città è Piazza del Campo, famosa in tutto il mondo per la sua particolare forma a conchiglia, per le bellezze architettoniche presenti, come il Duomo e lo Spedale di Santa Maria della Scala, ma anche per il tradizionale appuntamento con l’evento senese più importante dell’anno, il rinomato Palio di Siena, la corsa storica a cavallo, che si tiene ogni anno il 2 di luglio ed il 16 di agosto.

Con le sue bellezze naturali ed artistiche, poche aree geografiche in tutto il mondo possono vantare un paesaggio come quello che si trova intorno a Siena.

A nord, si può apprezzare la ricchezza del paesaggio del Chianti, con le sue vigne ed i suoi oliveti ed i piccoli paesi che si trovano in questa zona. A sud di Siena, la valle dell’Arbia conduce alla città collinare di Montalcino, sede di produzione del famoso Brunello. La zone de Le Crete offre ai suoi visitatori lo spettacolo di un unico paesaggio, con le sue aspre formazioni rocciose.

Muoversi nelle Terre di Siena e immergersi nell’atmosfera di questi luoghi è una magica avventura, un percorso tra molteplici paesaggi, dai fitti boschi ad antichi poderi, dai rilievi argillosi a stupende traiettorie.

Numerosissime sono le testimonianze di epoca medievale sorte lungo la Via Francigena  il grande cammino del pellegrinaggio verso Roma che ha attraversato la Val d’Elsa, la città di Siena e la Val d’Orcia. E percorrendo queste campagne si possono ammirare suggestive abbazie come quella di Sant’Antimo, pievi romaniche e caratteristici borghi come San Quirico d’Orcia San Gimignano, che conservano ancora oggi il loro originario aspetto.