Il Giuncheto

Il Giuncheto è un tipico casale toscano della metà dell’ottocento adibito ad affittacamere/Bed and Breakfast, ubicato nel Comune di Trequanda, in provincia di Siena.

Trequanda e’ un angolo della campagna senese ricca di attrattive d’arte, cultura e paesaggio capaci di affascinare chi abbia voglia di esplorare e conoscere. Il borgo medioevale di Trequanda, riconosciuto con il marchio di qualità turistico ambientale Bandiera Arancione, se ne sta appollaiato su un poggio a cavallo tra la Val d’Asso a ovest e l’ampia Val di Chiana a est. Immersa nel verde e nel profumo della terra toscana, e’ facilmente raggiungibile, posta ad una distanza di 17 km dall’uscita del casello Valdichiana per chi proviene dall’autostrada A1, e a 9 km dall’uscita Sinalunga della Superstrada Perugia Siena. E’ tappa di rinomati itinerari turistici che la collegano a Pienza (17 km), Montalcino (29 km), Montepulciano (21 km). Nel paesaggio entrano in perfetta armonia le case coloniche mezzadrili forse le più belle della Toscana, costruite con la pietra locale dai toni fulvi, ocra e violetti, con arche e logge di mattoni, colombai e porticati, frutto di un’architettura spontanea ma di grande sapienza. Delle tre porte di accesso al borgo, completamente racchiuso nelle mura, restano Porta al Sole, in tufo e travertino e Porta al Leccio, in blocchi tufacei, che conduce al bosco del Lecceto. Da Piazza Garibaldi, accanto alla Chiesa dell’Immacolata, attrattiva turistica insieme alla Chiesa dei Santi Pietro e Andrea , si accede alle mura merlate e all’imponente torrione cilindrico in pietra calcarea bianca del Castello del XIII sec. Lasciando il borgo si incontra la Chiesa del Sodo impreziosita da un affresco del 400 raffigurante la Madonna con il Bambino. A poca distanza dal paese, in un boschetto di lecci e cipressi, si trova la Torre del Molino a Vento, un antico colombaio del 700, singolare sia nella costruzione esterna che nella struttura interna.

In questo paesaggio pittoresco, in cui si respira la storia e la bellezza del tempo che fu e vivendo momenti indimenticabili, si erge l’immobile situato alla località Giuncheto, e disposto su due livelli per complessivi 500 MQ con ampio spazio circostante di circa 4000 MQ. Nell’antico casale, da adibito a B&B, sono state ricavate al piano superiore due suite e uno spazio comune in cui gli ospiti possono rilassarsi immergendosi nella lettura o dilettandosi in giochi da tavolo. Il piano inferiore invece accoglie due camere doppie, una quadrupla, una sala per la colazione e la reception. Ogni camera è dotata di bagno proprio. L’esterno ricco di alberi e verde è il luogo di riposo e svago ed è attrezzato con ombrelloni, lettini, prendisole, tavoli.

Il servizio che offerto e’ quello del pernottamento, comprensivo di una ricca e abbondante colazione internazionale, offerta al risveglio degli ospiti, con pietanze salate e dolci preparate nella struttura e realizzate con ingredienti tipici locali. I clienti sono accolti con un aperitivo di benvenuto o con una cena, in cui gli odori ed i sapori della cucina toscana si mescoleranno all’incommensurabile bellezza di una natura incontaminata. L’organizzazione dell’attività è di tipo familiare, in modo da offrire un servizio cordiale, gentile accogliente.

La struttura metterà a disposizione guide turistiche con informazioni dettagliate su ristoranti, musei, itinerari consigliati, inoltre sono offerti pacchetti e promozioni in periodi specifici dell’anno.